Questo sito contribuisce alla audience di

Pucelle, Jean

miniatore francese (m. 1334). Tra le sue opere più note sono le decorazioni per la Bibbia di Robert de Billyng e il Breviario di Belleville (manoscritti entrambi oggi alla Bibliothèque Nationale di Parigi), di eccezionale anche se sobria eleganza, il ricchissimo Libro d'ore (ora della collezione Rotschild) eseguito (1325-28) per la regina Jeanne d'Évreux, moglie di Carlo il Bello, il Libro d'ore di Bona di Lussemburgo (dal 1969 al Metropolitan Museum of Art di New York). Al Pucelle si fa risalire l'introduzione, sui margini dei fogli minuziosamente decorati, delle drôleries (figurazioni fantastiche o mostruose), assai diffuse nella miniatura inglese. Capo di un'importante bottega a Parigi, ebbe grande influenza sulla miniatura francese del sec. XIV.