Questo sito contribuisce alla audience di

Puglianèllo

comune in provincia di Benevento (40 km), 61 m s.m., 8,27 km², 1411 ab. (pugliatini), patrono: San Giacomo (25 luglio).

Centro posto alla sinistra del fiume Volturno. Ricordato dal sec. IX, in età normanna appartenne alla Contea di Caserta e a Giovanni Gerardo Camerario. Fu poi di Giovanni di Celane (sec. XV), di Giulio Cesare di Capua (inizi del sec. XVII) e quindi della famiglia Martino de Carles. L'abitato, dall'aspetto medievale, conserva i resti di un castello. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, olive, uva da vino, ortaggi e frutta) e sull'artigianato alimentare, tessile e del legno.