Questo sito contribuisce alla audience di

Purdey, James

armaiolo inglese (Londra 1825-1879). Costruttore di armi esclusivamente civili, allievo del grande Joe Manton, brevettò in collaborazione con James Watt la capsula di rame al fulminato e raggiunse la perfezione nella realizzazione delle canne damasco. Le doppiette calibro 12 di Purdey, ormai valutate a livello di pezzi da museo, sono caratterizzate da un'impugnatura piatta e lunga (19-20 cm al nasello), da un marcato vantaggio destro e da una piega notevole, che consentiva di sparare con la testa eretta. I capolavori di Purdey sono però i double rifles, le doppiette rigate per caccia grossa per le quali ideò il nome Express, in seguito universalmente diffuso. Il miglior Express di Purdey è il '500, a polvere nera (8 grammi di polvere!), con canne in triplo damasco e percussori smontabili. In India e in Africa i Purdey divennero una leggenda e furono acquistati e scambiati a peso d'oro e di diamanti. Dopo il 1868 la ditta, ormai ingrandita, assunse la denominazione di “Purdey & Sons” che mantenne fino al 1900.