Questo sito contribuisce alla audience di

Puy, Jean

pittore francese (Roanne 1876-1960). Dopo gli studi di architettura a Lione e di pittura a Parigi (1898), entrato in rapporti di amicizia con Matisse e Derain, si orientò verso la pittura dei fauves, con i quali espose varie volte al Salon d'Automne (dal 1904), distinguendosi per qualità di impostazione formale e contenuta vivacità cromatica (Paesaggio di Saint-Alban-les-Eaux, 1904, Parigi, Musée National d'Art Moderne). Dopo il 1920 la sua pittura venne influenzata dall'intimismo di Vuillard, volgendosi poi verso un'accentuata semplificazione delle forme, alla cui delineazione concorre un sapiente uso dei colori puri che rivela l'interesse dell'artista per la pittura dei nabis.

Media

Jean Puy.