Questo sito contribuisce alla audience di

Pym, John

uomo politico inglese (Brymore 1584-Londra 1643). Puritano, interessato più alle questioni religiose che a quelle strettamente politiche, fu l'alfiere di una radicale epurazione della Chiesa anglicana, insofferente a ogni tipo di conciliazione con il cattolico Carlo I. Accanito sostenitore del Parlamento contro la corona, si batté per la Petizione di diritto (1628).