Questo sito contribuisce alla audience di

Ràscel, Renato

nome d'arte dell'attore e cantante italiano R. Ranucci (Torino 1912-Roma 1991). Figlio d'arte, comico di misurato estro, ottimo ballerino e cantante, ha preso parte a spettacoli di varietà e a numerose commedie musicali (Attanasio cavallo vanesio, Un paio d'ali, Alleluja brava gente, ecc.). È stato anche apprezzato compositore di canzoni (Arrivederci Roma, Romantica, Vogliamoci tanto bene). Sullo schermo dal 1942 (Pazzo d'amore), dopo il genere comico interpretò con successo anche personaggi drammatici ne Il cappotto (1952) di A. Lattuada, per cui ebbe il Nastro d'argento della critica italiana, La passeggiata (1953), ispirato come il precedente a Gogol e dall'attore anche diretto, e in Policarpo ufficiale di scrittura (1959) di M. Soldati.

Media


Non sono presenti media correlati