Questo sito contribuisce alla audience di

Rènna bianca, La-

(Valkoinen peura), film finlandese (1952) di Erik Blomberg, il primo che ottenne successo internazionale (al festival di Cannes del 1953 fu premiato per la fotografia dovuta allo stesso regista). Blomberg e la moglie Mirjami Kuosmanen (protagonista e sceneggiatrice) ammantarono di realismo la popolare saga della donna-vampiro mutata in renna, situandola in una comunità di Lapponi coi loro riti magico-folclorici e ambientandola in un paesaggio liricamente suggestivo.

Media


Non sono presenti media correlati