Questo sito contribuisce alla audience di

Rémusat, Jean-Pierre-Abel

sinologo francese (Parigi 1788-1832). Tenne (dal 1815) la prima cattedra di lingua e letteratura cinese al Collège de France. Traduttore dal cinese e autore di una grammatica di questa lingua, Éléments de la grammaire chinoise (1822; Elementi della grammatica cinese), ha lasciato inoltre: Essai sur la langue et la littérature chinoise (1811; Saggio sulla lingua e la letteratura cinese), Recherches sur les languages des Tartares (1820; Ricerche sul linguaggio dei Tartari), Histoire du bouddhisme (postumo, 1836; Storia del buddhismo).

Media


Non sono presenti media correlati