Questo sito contribuisce alla audience di

Róssi, Salomóne

compositore italiano (Mantova ca. 1570-ca. 1630). Fu l'esponente più illustre di una famiglia ebraica di artisti al servizio dei Gonzaga, presso i quali rimase dal 1587 al 1628. La sua produzione consta di alcuni intermedi (anche in collaborazione con Monteverdi), composizioni vocali-strumentali (tra cui 28 Salmi e cantici ebraici, 1622-23) e di importanti raccolte di musica strumentale, il cui linguaggio è anticipatore di modi della sonata e della sinfonia.

Media


Non sono presenti media correlati