Questo sito contribuisce alla audience di

Rùfina

comune in provincia di Firenze (26 km), 115 m s.m., 45,68 km², 6693 ab. (rufinesi), patrono:san Martino (11 novembre).

Centro situato sulla riva sinistra del fiume Sieve, alla confluenza del torrente Rufina. Possesso dei vescovi fiesolani, divenne un vero e proprio centro abitato dalla seconda metà del Settecento. Fino al 1915 il territorio fece parte del comune di Pelago. § L'abitato è dominato dalla cinquecentesca villa di Poggio Reale. Molte le chiese nei dintorni, tra cui la pieve romanica di San Bartolomeo a Pomino (sec. XII e poi modificata) e la duecentesca chiesa di Santa Maria in Falgano.§ Conosciuto per le aziende enologiche (rufina è uno dei migliori chianti), è anche sede di industrie operanti nei settori della distillazione, delle calzature, della pelle e della gomma. L'agricoltura dà uva, olive, ortaggi e frutta.

Media


Non sono presenti media correlati