Questo sito contribuisce alla audience di

Rùspoli, Francésco

poeta satirico e burlesco italiano (Firenze 1579-1625). Fu autore di una trentina di sonetti satirici, coi quali colpì il malcostume della società contemporanea. Alcuni dei più cupi e osceni furono distrutti dall'autore in una crisi moralistica.

Media


Non sono presenti media correlati