Questo sito contribuisce alla audience di

Rabìrio, Gàio

(latino Caíus Rabiríus), senatore romano (sec. II-I a. C.). Coinvolto nella morte del tribuno della plebe Apuleio Saturnino (99), fu accusato più tardi (64) del crimine dal tribuno T. Labieno. La difesa di Ortensio e di Cicerone gli salvò la vita.

Media


Non sono presenti media correlati