Questo sito contribuisce alla audience di

Raccónti di Odèssa

(Odesskie Rasskazy), raccolta di racconti di I. E. Babel, pubblicati in anni diversi su riviste e riuniti in volume nel 1931. In essi (Il re, Come andavano le cose a Odessa, Il padre, Ljubka il Cosacco) l'autore, risalendo agli anni prerivoluzionari, fa rivivere con affetto e ironia il mondo della Moldavjanka, il quartiere ebraico di Odessa, popolata di piccoli mercanti e artigiani, ma anche di tipi di fuorilegge, contrabbandieri e briganti, tra cui Berija Krik, “il brigante e re di briganti” che saccheggia i ricchi e protegge i poveri, e la terribile Ljubka, detta il Cosacco. I personaggi, visti attraverso l'ottica deformante del ricordo autobiografico, acquistano una dimensione irreale trasformandosi in eroi grandiosi e in vittime miserabili.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti