Questo sito contribuisce alla audience di

Rachèle

(ebraico Rāḥēl), figlia di Labano e moglie prediletta di Giacobbe, madre di Giuseppe e di Beniamino; morì dando alla luce quest'ultimo sulla via di Efrata (Genesi 35, 16-22), località poi identificata (già nello stesso testo) con Betlemme. In realtà la località dev'essersi trovata a nord di Gerusalemme (I Samuele 10, 2) e la confusione si spiega con l'omonimia delle due località. Ancora oggi all'ingresso di Betlemme esiste come luogo santo ebraico e musulmano una “tomba di Rachele”.

Media


Non sono presenti media correlati