Questo sito contribuisce alla audience di

Raddusa

comune in provincia di Catania (63 km), 350 m s.m., 23,32 km², 3535 ab. (raddusani), patrono: san Giuseppe (19 marzo).

Centro posto nella regione collinare tra i fiumi Dittaino e Gornalunga. Fu fondato nel 1810 dal marchese Francesco Maria Paternò, che riunì in un piccolo insediamento i contadini che lavoravano le sue terre. Fu poi aggregato alla vicina Ramacca fino al 1860, quando venne costituito in comune autonomo. La chiesa madre dell'Immacolata, costruita nel 1850, presenta all'interno decorazioni di pregevoli stucchi in stile corinzio.§ L'agricoltura (cereali, agrumi e olive) è affiancata dall'allevamento ovino e caprino e da piccole attività nei settori metallurgico, del legno e dei materiali da costruzione.

Media


Non sono presenti media correlati