Questo sito contribuisce alla audience di

Ragazze in unifórme

(Mädchen in Uniform), film tedesco (1931) di Leontine Sagan. Firmato anche dall'esperto C. Froelich per la supervisione tecnico-artistica, è un classico del cinema prehitleriano. Derivato (con la collaborazione dell'autrice) dal dramma Ieri e oggi di Christa Winsloe, il film, opera pressoché unica di una regista di teatro, fuse, in una vicenda di sole donne, la polemica contro i metodi educativi prussiani con l'ambiguità di un rapporto tra istitutrice (Dorothea Wieck) e collegiale (Hertha Thiele). Fu il film preferito dal pubblico nel referendum alla prima Mostra di Venezia del 1932 e il suo tema venne più volte riproposto dallo schermo.

Media


Non sono presenti media correlati