Questo sito contribuisce alla audience di

Rainwater, James

fisico statunitense (Council, Idaho, 1917-Jonkers, New York, 1986). Ricercatore e, dal 1952, professore alla Columbia University di New York, ha indirizzato le sue indagini interamente alla fisica nucleare. Nel 1950, nel corso di ricerche sulla struttura del nucleo atomico, ha sostenuto che il moto indipendente dei nucleoni nelle orbite, ipotesi centrale nel modello a gusci, potrebbe implicare che l'intero nucleo assuma una forma di equilibrio deformata. Secondo la disposizione delle orbite, alcuni nuclei potrebbero cioè diventare sferici, mentre altri diventerebbero ellissoidali. L'ipotesi di Rainwater è stata in seguito perfezionata e verificata grazie soprattutto al modello matematico di A. Bohr e di B. R. Mottelson che ha precisato le notevoli approssimazioni dei calcoli utilizzati in prima istanza da Rainwater. I tre scienziati hanno condiviso nel 1975 il premio Nobel per la fisica.

Media


Non sono presenti media correlati