Questo sito contribuisce alla audience di

Rakowski, Mieczysław

uomo politico polacco (Kowalewko 1926-Varsavia 2008). Intellettuale comunista, dopo varie esperienze nel partito e nel governo è stato primo ministro tra il 1988 e il 1989 nella fase di transizione verso le prime elezioni libere del 1989 vinte da Solidarność. Successivamente ha sostituito Jaruzelski alla guida del Partito Operaio Unificato Polacco (POUP) favorendone la trasformazione in partito di tipo socialdemocratico.

Media


Non sono presenti media correlati