Questo sito contribuisce alla audience di

Ramapithecus

genere di Primati fossili del Miocene conosciuto attraverso frammenti ossei: un mascellare destro provvisto di quattro denti e connesso allo zigomatico, scoperto presso Siwālik, in India, e parti di mascellari e denti (forse appartenenti a più individui) scoperti nella zona del lago Vittoria, nel Kenya. Questi ultimi sono considerati una forma di Ramapithecus, nota come Kenyapitechus o Kenyantropo; entrambi sono risalenti allo stesso periodo (14 milioni di anni con il metodo al K-Ar). Ipotesi moderne, basate sull'analisi della morfologia e della conformazione dentaria, indicherebbero nel Ramapithecus la forma più evoluta tra le Driopitecine al punto che sarebbe giustificato considerare il Ramapithecus come il probabile capostipite degli Ominidi.

Media


Non sono presenti media correlati