Questo sito contribuisce alla audience di

Ramath'ibodi I

(Y'ong, Rāmādhipati), re thailandese (dal 1350 al 1369), fondatore della città e della dinastia di Ayutthaya. È rimasto celebre, oltre che per le sue spedizioni di conquista (contro la Cambogia nel 1352 e contro la città di Chai Nat nel 1354), per l'opera giuridica: otto testi (1350-59), con i vari tipi di delitti pubblici e privati.

Media


Non sono presenti media correlati