Questo sito contribuisce alla audience di

Ramler, Karl Wilhelm

scrittore tedesco (Kolberg 1725-Berlino 1798). Dal 1748 al 1790 fu, a Berlino, professore di logica e dal 1790 al 1796 direttore del Teatro Nazionale di Berlino. Fu amico di Kleist, Lessing e Nicolai. Epigono del barocco, per le sue Geistliche Kantaten (1760; Cantate spirituali), le odi (1767) e i Lyrische Gedichte (1772; Poesie liriche) fu considerato l'Orazio della scuola anacreontica di Halle.

Media


Non sono presenti media correlati