Questo sito contribuisce alla audience di

Ramo d'òro: stùdio sulla magìa e la religióne, Il-

(The Golden Bough: A Study in Magic and Religion), opera di J. G. Frazer pubblicata nel 1890 in due volumi, nel 1900 in tre e nel 1911-15 in dodici. Esiste inoltre un'edizione ridotta che Frazer stesso trasse nel 1922 dai dodici volumi. Il titolo dell'opera si riferisce al ramo d'oro che permette a Enea di penetrare nel regno degli Inferi (Eneide, canto VI), con probabile allusione ai misteri eleusini. L'edizione definitiva comprende sette parti. L'autore, su basi evoluzionistiche, traccia una storia delle religioni primitive e dei riti che, derivati da esse, si conservano nel tempo adattandosi alle nuove esigenze, e studia l'importanza dell'elemento magico nell'evoluzione della religione e dei fatti sociali. L'opera è una delle fonti più ricche d'informazioni in campo etnologico e storico-religioso e ha dato un importante contributo alla conoscenza di tali problemi.

Media


Non sono presenti media correlati