Questo sito contribuisce alla audience di

Rancagua

città (206.015 ab. nel 1998) del Cile, capoluogo della regione del Libertador General Bernardo O'Higgins, 80 km a S di Santiago, a 500 m nella valle del Río Cachapoal. Importante nodo stradale e ferroviario e attivo mercato agricolo, è sede di industrie meccaniche, alimentari e del vetro. § Fondata nel 1743 da Manso y Velasco su terreni ceduti dal capo raucano Guaglén, è famosa per la battaglia (ottobre 1814) che oppose i patrioti guidati da O'Higgins alle forze realiste del generale Osorio. La vittoria di queste ultime costrinse gli insorti cileni ad abbandonare Santiago (4 ottobre) e chiuse il periodo storico cileno detto della patria vieja.

Media


Non sono presenti media correlati