Questo sito contribuisce alla audience di

Ranzato, Virgìlio

compositore e violinista italiano (Venezia 1883-Como 1937). Studiò nei conservatori di Venezia e di Milano percorrendo poi una brillante carriera sia come solista, sia come membro del Trio Italiano, sia come primo violino nell'orchestra della Scala sotto la direzione di Toscanini. Compose 23 operette di felice invenzione melodica, tra cui Il paese dei campanelli (1923), Cinci-là (1925), Cri-cri (1928).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti