Questo sito contribuisce alla audience di

Rapp, Jean

generale francese (Colmar 1772-Rheinweiler, Baden, 1821). Si mise in luce durante le campagne dell'Impero: il suo intervento ad Austerlitz (1805) fu decisivo e nel 1813-14 difese per un anno la piazzaforte di Danzica assediata. Durante i Cento giorni difese Strasburgo e dopo la caduta di Napoleone si recò in esilio. Ritornato in patria nel 1817, aderì alla Restaurazione e fu creato pari di Francia (1819).

Media


Non sono presenti media correlati