Questo sito contribuisce alla audience di

Rasùn Antersélva/Rasen Antholz

comune in provincia di Bolzano (87 km), 1030 m s.m., 120,92 km², 2700 ab. (rasunanterselvaini/Rasenantholzer), patrono: san Giovanni (27 dicembre).

Centro coestensivo della val di Anterselva (Antholzer Tal), che si apre sul versante settentrionale della media val Pusteria; sede comunale è Rasun di Sotto/Niederrasen. Il territorio, popolato dalla prima Età del Ferro (importante è la necropoli dell'area di Windschnur), appartenne ai vescovi di Bressanone dal 1091, poi venne retto dagli Andechs e, dopo il 1248, dai conti di Tirolo. A Rasun di Sopra si trova il cinquecentesco palazzo Heufler, elegante edificio con interni del sec. XVI riccamente rivestiti in legno. In località Bagni di Salomone si trova una fonte di acqua ferruginosa. § L'agricoltura produce cereali, patate, foraggi e particolarmente sviluppato è l'allevamento bovino (con produzione lattiero-casearia). Le attività manifatturiere sono presenti nei settori alimentare, energetico e della lavorazione del legno. Molto sviluppato è il turismo estivo e invernale (Anterselva di Mezzo e di Sopra). § In gennaio vi si svolge la Pustertaler Skimarathon, gara di fondo di 55 km.

Media


Non sono presenti media correlati