Questo sito contribuisce alla audience di

Rauch, Christian Daniel

scultore tedesco (Arolsen 1777-Dresda 1857). Dopo gli studi all'Accademia di Berlino, soggiornò a lungo in Italia (1804-11 e 1812-18) orientandosi verso una forma severa, sensibile all'influsso del Canova e soprattutto del Thorvaldsen. Stabilitosi a Berlino, eseguì vari monumenti funerari, statue e busti che mantengono un misurato impianto classicheggiante (sarcofago della regina Luisa di Prussia nel mausoleo di Charlottenburg, 1810-15; monumento equestre a Federico il Grande a Berlino, 1839-51).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti