Questo sito contribuisce alla audience di

Rauchmiller o Rauchmüller, Matthias

scultore e pittore tedesco (Radolfzell, Baden, 1645-Vienna 1686). Formatosi in ambiente fiammingo-renano, fu attivo prevalentemente a Magonza (1669-71) e a Vienna (dal 1676), superando la tradizione barocca, sovrabbondante di particolari, con un'indagine attenta delle possibilità luministiche e linearistiche della materia che lo pone tra i precursori della plastica tedesca settecentesca (Crocifisso ligneo, 1669, Magonza, duomo; monumenti funebri Pestaluzzi e von Arzat, Breslavia, S. Maddalena). Fu molto apprezzato anche come intagliatore di avori (boccale della collezione Liechtenstein, Vaduz, 1676; gruppo di Apollo e Dafne, Vienna, Kunsthistorisches Museum). Della sua attività di pittore si ricordano gli affreschi nella chiesa dei Domenicani a Vienna e nel duomo di Passau.

Media


Non sono presenti media correlati