Questo sito contribuisce alla audience di

Ravèllo

comune in provincia di Salerno (27 km), 350 m s.m., 8,07 km², 2508 ab. (ravellesi), patrono: san Pantaleone (27 luglio).

Centro posto presso la costa meridionale della Penisola Sorrentina, su un contrafforte che domina la valle del torrente Dragone e il golfo di Salerno. Fondato forse durante la seconda guerra gotica (sec. VI), è citato a partire dal sec. IX come soggetto ad Amalfi, di cui seguì sempre le sorti. Nel 1135 e nel 1137 fu assalito e devastato dai pisani. Raggiunse prosperità nel sec. XIII grazie alla sollecitudine degli imperatori svevi.§ L'abitato conserva ampie testimonianze artistiche in vari edifici religiosi e civili, in stile arabo-siculo, nonostante la loro trasformazione barocca (sec. XVIII). Il duecentesco complesso di villa Rufolo, in posizione dominante, ha un cortile a doppio loggiato, con chiostro arabescato, due torri e un giardino ricco di piante esotiche: è sede dell'omonimo antiquarium. Dal belvedere di villa Cimbrone si gode un panorama suggestivo sul golfo di Salerno. Il duomo di San Pantaleone (1086, ma alterato nel tardo Settecento), conserva la porta bronzea (1179) di Barisano da Trani, un pulpito (1272), con sculture di Nicola di Bartolomeo di Foggia, e un ambone del 1130; nella cripta è allestito il Museo del Duomo. Un pulpito ricoperto da mosaici (sec. XII) orna la trecentesca chiesa di San Giovanni del Toro che, come la chiesa di Santa Maria a Gradillo (fine sec. XII), si rifà a tipi arabo-siculi. Nella piazza Duomo è il Museo del Corallo, allestito presso una ditta che esegue ancora lavorazioni artigianali.§ Lo splendore del paesaggio e la ricchezza del patrimonio artistico fanno di Ravello una rinomata località di soggiorno, con notevoli strutture ricettive. Alle risorse provenienti dal turismo si aggiungono le produzioni agricole (uva da vino, agrumi, carrube e fichi), l'industria enologica (costa d'Amalfi Ravello DOC) e dei liquori e l'artigianato della ceramica.§ A villa Rufolo si svolge il Festival di Ravello, rassegna di musica classica.

Media


Non sono presenti media correlati