Questo sito contribuisce alla audience di

Rava, Enrico

trombettista jazz italiano (Trieste 1939). Avvicinatosi alla tromba nel 1957, grande ammiratore di M. Davis e Chet Baker, Rava ha cominciato a suonare giovanissimo nei club torinesi. Conosciuto Gato Barbieri all'inizio degli anni '60, incide con lui la colonna sonora del film di G. Montaldo Una bella grinta (1965). Nel 1967, a New York, Rava entra in contatto con l'avanguardia del free jazz; dopo una parentesi italiana, nel 1969 riparte per New York, dove vi resta per otto anni. Il primo disco a suo nome, Il giro del giorno in 80 mondi, esce nel 1972. Seguiranno, in più di 30 anni di carriera, oltre 70 incisioni, tra cui si ricordano, tra le ultime, Montreal Diary con Stefano Bollani (2002), Full of Life (2003), Easy Living (2004), Tati (2005) e The Words and The Days (2007).

Media


Non sono presenti media correlati