Questo sito contribuisce alla audience di

Ravaq

antico centro religioso e artistico, tra i più importanti del complesso di Khotan nella Serindia. Tra il sec. IV e il VII, e poi nel sec. VIII, Ravaq fu sede di numerosi monasteri e santuari buddhistici, tra i quali un grandioso vihāra racchiudente, entro una cinta quadrangolare di mura ornate da colossali rilievi di stucco, un monumentale stūpa a tre piani. Lo stile scultoreo delle immagini di Buddha, bodhisattva e altre divinità si ricollega a quello dell'arte greco-buddhista, la cui influenza prevalse nella regione di Khotan tra i sec. V e VIII.

Media


Non sono presenti media correlati