Questo sito contribuisce alla audience di

Realmónte

comune in provincia di Agrigento (16 km), 144 m s.m., 20,41 km², 4435 ab. (realmontesi), patrono: san Domenico (8 agosto).

Centro situato su un terrazzo pianeggiante poco distante dalla costa mediterranea. La sua fondazione è dovuta ai signori Alimena, duchi di Castrofilippo (sec. XVII), a cui appartenne fino ai primi dell'Ottocento.La chiesa madre dedicata a San Domenico risale al Settecento. Poco distante dall'abitato si trova l'area archeologica della villa romana Durrueli (sec. I a. C.).§ L'agricoltura produce uva, cereali, mandorle e olive; sono praticati la pesca e l'allevamento (ovini e caprini). Dal sottosuolo sono estratti salgemma e sali di potassio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti