Questo sito contribuisce alla audience di

Refik Halid Karay

saggista e narratore turco (İstanbul 1888-1965). Esordì con scritti di satira politica. Esiliato per ragioni politiche in Anatolia, vi scrisse la sua opera migliore, la raccolta di Racconti dalla campagna (1910), impressioni e osservazioni di vita anatolica di straordinaria vivacità narrativa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti