Questo sito contribuisce alla audience di

Refróntolo

comune in provincia di Treviso (32 km), 216 m s.m., 13,11 km², 1805 ab. (refrontolani o refrontolesi), patrono: santa Margherita (20 luglio).

Centro situato alla sinistra del fiume Piave. Appartenne ai vescovi-conti di Ceneda, che nel sec. XIII lo concessero in feudo ai Fa Camino; nel 1389 Venezia vi estese il suo dominio. Unica testimonianza artistica nell'abitato è la secentesca villa Spada.§ L'economia si basa sull'agricoltura, con produzione di cereali, uva da vino, ortaggi, frutta e foraggi, sull'allevamento bovino e sul comparto manifatturiero, attivo nei settori metalmeccanico, meccanico, dell'arredamento (mobili), della lavorazione del legno e dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati