Questo sito contribuisce alla audience di

Refrancóre

comune in provincia di Asti (13 km), 150 m s.m., 13,15 km², 1560 ab. (refrancoresi), patrono: san Dionigi (9 ottobre).

Centro del Basso Monferrato, situato ai piedi dei rilievi collinari nella valle del fiume Tanaro. Già abitato in epoca eneolitica e romana, fu teatro della battaglia tra Grimoaldo I, duca di Benevento, e i Franchi. Fu poi possesso dei marchesi del Monferrato, dei Visconti, degli Sforza e infine degli Arborio di Gattinara. Fu ceduto nel 1095 al comune di Asti. Il paese conserva due torri medievali, adibite a campanile.§ L'agricoltura produce pregiata uva da vino (barbera e grignolino), ortaggi e frutta (mele, pere e pesche). È sviluppata anche l'industria alimentare (biscotti “finocchini”).

Media


Non sono presenti media correlati