Questo sito contribuisce alla audience di

Regnault o Regnaud de Saint-Jean-d'Angély, Michel, cónte di-

uomo politico francese (Saint-Fargeau, Auxerre, 1761-Parigi 1819). Deputato alla Costituente (1789), professò idee moderate. Collaborò con André Chénier al Journal de Paris e con Duquesnoy all'Ami des Patriotes. Assai stimato da Napoleone, che gli affidò vari incarichi, fece una brillante carriera nella magistratura divenendo procuratore generale presso l'Alta Corte. Ministro di Stato durante i Cento Giorni, si recò in esilio in America dove rimase sino al 1819.

Media


Non sono presenti media correlati