Questo sito contribuisce alla audience di

Remington, Eliphalet

inventore e industriale statunitense (Suffield, Connecticut, 1793-Ilion, New York, 1861). Iniziò da ragazzo a costruire fucili nella piccola officina da fabbro del padre; alla sua morte (1828), ormai famoso come costruttore di fucili, impiantò una propria fabbrica a Ilion. A partire dal 1845 divenne praticamente il fornitore ufficiale di armi per il governo USA e nel 1847 lanciò sul mercato la pistola a ripetizione Remington. Dal 1856 aggiunse alla fabbrica di armi un reparto per la produzione di macchine agricole, iniziando così quella diversificazione produttiva che sarebbe poi stata proseguita dal figlio Philo (Litchfield 1816-Silver Springs 1889), che ampliò e ristrutturò l'impresa ereditata dal padre: inventò e mise sul mercato nuovi tipi di armi, tra cui oltre 50 tipi di pistole; inaugurò la produzione di macchine per cucire (1870, prima macchina per cucire messa in commercio) e di macchine per scrivere (1873).

Media


Non sono presenti media correlati