Questo sito contribuisce alla audience di

Remondini

famiglia di tipografi ed editori attiva a Bassano dalla metà del sec. XVII al 1860. Avviò l'attività Giuseppe Antonio (m. Bassano 1711), verso il 1640 con la produzione e il commercio di almanacchi e altre stampe popolari. Giuseppe (1677-1750) sviluppò in particolare la produzione di libri illustrati fondando la celebre scuola di calcografia che, dal 1758 sotto la direzione di Giovanni Volpato (1733-1822), divenne uno dei maggiori centri europei di quest'arte. La casa Remondini conobbe le sue maggiori fortune con il figlio di Giuseppe, Giovanni Battista (1713-1773). Ultimo dei Remondini, prima della cessione ad altri della ditta, fu Francesco (1773-1820).

Media


Non sono presenti media correlati