Questo sito contribuisce alla audience di

Renoir, Pierre

attore francese (Parigi 1885-1952). Figlio di Pierre-Auguste e fratello di Jean, sulle scene dal 1908, entrò nel 1927 nella compagnia di Jouvet, accanto al quale rimase per un quarto di secolo, recitando con autorità i testi di Giraudoux (Siegfried, Giove in Anfitrione 38, Ettore in La guerra di Troia non si farà) e Molière (Crisalde ne La scuola delle mogli, Orgone in Tartufo). Sullo schermo interpretò diversi personaggi per il fratello Jean: il commissario Maigret in La nuit du carrefour, il marito in Madame Bovary e soprattutto un magistrale re Luigi XVI ne La Marsigliese. Apparve in decine d'altri film, tra cui La bandera (1935) di J. Duvivier e Les enfants du paradis (1945) di M. Carné, dove incarnava il Destino.

Media


Non sono presenti media correlati