Questo sito contribuisce alla audience di

Restituzióne, Editto di-

decreto emanato da Ferdinando II d'Asburgo nel 1629, in seguito alle vittorie ottenute sui protestanti nella prima fase della guerra dei Trent'anni; prevedeva l'attuazione del reservatum ecclesiasticum fissato nel 1555. Rappresentò un momento di offensiva asburgica più ancora che cattolica, che sollevò la reazione dei principi tedeschi e di Gustavo Adolfo di Svezia. Le vittorie di quest'ultimo e la conseguente Pace di Praga (1635) portarono alla sospensione e al sostanziale annullamento dell'editto.

Media


Non sono presenti media correlati