Questo sito contribuisce alla audience di

Reynaud, Émile

inventore francese (Montreuil 1844-Ivry-sur-Seine, Parigi, 1918). Precursore del cinema, inventò, nel 1877, il prassinoscopio che, perfezionato e collegato a una lanterna magica, gli permise la proiezione di immagini in movimento. Il successo ottenuto nel 1878 all'Esposizione di Parigi lo spinse successivamente a organizzare spettacoli regolari di “pantomime luminose” di 10-15 minuti, tra cui Pauvre Pierrot (1891) e Autour d'une cabine (1893-94), che sono da considerarsi precursori del disegno animato.

Media


Non sono presenti media correlati