Questo sito contribuisce alla audience di

Ribera o Rivera, Pedro de-

architetto spagnolo (Madrid ca. 1683-1742). È considerato tra i più importanti architetti barocchi del primo Settecento. Nelle sue opere, all'elaborazione ornamentale di derivazione churrigueresca si uniscono soluzioni di chiaro influsso italiano (Fontana, Borromini). Fu maestro mayor a Madrid dove lasciò le sue migliori realizzazioni: l'Ermita de La Virgen del Puerto (1718), insieme pittoresco dalla complessa ma agile struttura; il ponte di Toledo; le chiese di Nuestra Señora de Montserrat (1720) e di S. Cayetano (1722-37); la facciata dell'Hospicio de S. Fernando (1729, ora Museo e Biblioteca municipali) dalla fitta decorazione “delirante” concentrata nel portale. Ribera lasciò inoltre la cappella di Nuestra Señora de la Porteria in S. Antonio ad Ávila (1731), la cui pianta a due triangoli invertiti richiama quella borrominiana di S. Ivo alla Sapienza.

Media


Non sono presenti media correlati