Questo sito contribuisce alla audience di

Ricci, Federico

compositore italiano (Napoli 1809-Conegliano, Treviso, 1877). Studiò al Conservatorio di Napoli sotto la guida di Raimondi, Zingarelli, Bellini. Esordì nel 1835 a Venezia con Mr. de Chalumeaux, cui seguirono altre opere di successo. Dal 1853 al 1868 risiedette a Pietroburgo, dove fu maestro di canto presso il Teatro Imperiale, e successivamente a Parigi, dove fece rappresentare il suo lavoro più fortunato, l'opéra-comique intitolata Une folie à Rome (1869). Pur essendo notevolmente dotato per l'opera seria, si ricorda oggi soprattutto per l'opera comica Crispino e la Comare (1850) scritta in collaborazione con il fratello Luigi.

Media


Non sono presenti media correlati