Questo sito contribuisce alla audience di

Richelieu, Alphonse-Louis du Plessis de-

religioso francese (Parigi ca. 1582-Lione 1653). Destinato a divenire vescovo di Luçon, vi rinunciò per ritirarsi alla Gran Certosa (1605). Ma nel 1620, a seguito delle pressanti richieste del fratello Armand-Jean, accettò l'arcivescovado di Lione e la berretta cardinalizia (1629). Nominato nel 1631 grande elemosiniere di Francia, non poté esimersi dallo svolgere alcune missioni diplomatiche pur rimanendo sempre estraneo alla vita politica. Alla morte del fratello, rinunciò a tutte le cariche. Fu detto “il cardinale di Lione”.

Media


Non sono presenti media correlati