Questo sito contribuisce alla audience di

Riemerschmid, Richard

architetto tedesco (Monaco 1868-1957). Esponente dell'Art Nouveau, svolse un'attività poliedrica dedicandosi all'architettura, al disegno di tessuti, vetri e mobili, sostituendo al prevalente gusto floreale un linearismo geometrico più essenziale. Socio fondatore del Deutscher Werkbund (1908), direttore della Scuola d'arte applicata di Monaco (1912-24), partecipò a numerose esposizioni (Monaco 1897, 1908 e 1910; Dresda 1905-06; Parigi 1910). Tra le sue opere architettoniche si ricordano la sistemazione del teatro di prosa (1911) e la stazione radio della Deutsche Stunde (1928-29) a Monaco; la pianificazione delle “città giardino” di Hellerau e di Norimberga (1909); la chiesa della Trinità ad Amburgo (1956).

Media


Non sono presenti media correlati