Questo sito contribuisce alla audience di

Rimasco

comune in provincia di Vercelli (84 km), 906 m s.m., 24,28 km², 154 ab. (rimaschesi), patrono: san Giacomo (25 luglio).

Centro della Valsesia, situato alla confluenza dei torrenti Egua e Sermenza. Fece parte del feudo di Valsesia, possesso dei conti di Biandrate (1070), del comune di Vercelli (1217) e dei Visconti (1350). Nell'ambito dei domini milanesi la Valsesia rimase retta da statuti autonomi, fino a quando passò ai Savoia (1703).§ La parrocchiale di San Giacomo (sec. XVII e ingrandita un secolo dopo) conserva una tavoletta cinquecentesca di scuola vercellese con la Madonna che allatta il Bambino. § Rilevante è il turismo di villeggiatura estiva, sciistico ed escursionistico (Cima Carnera e monte Tagliaferro). Si praticano le attività di sfruttamento dei boschi. Nei dintorni è un lago artificiale che dal 1925 alimenta una centrale idroelettrica.

Media


Non sono presenti media correlati