Questo sito contribuisce alla audience di

Rio nell'Élba

comune in provincia di Livorno (126 km), 165 m s.m., 16,78 km², 952 ab. (riesi), patrono: san Giacomo (25 luglio).

Centro situato nella parte nordorientale dell'isola d'Elba; è compreso nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano. Insediamento preistorico, fu abitato dagli Etruschi che ne sfruttarono i ricchi giacimenti di ferro. Nel Medioevo i pisani lo fortificarono, costruendovi un castello (sec. XI). Nel 1534 fu completamente distrutto da Khayr ad-Dīn, noto come il pirata Barbarossa.§ Intenso è il movimento turistico e le attività collegate nelle località della costa, soprattutto a Bagnaia.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->