Questo sito contribuisce alla audience di

Riofréddo

comune in provincia di Roma (64 km), 705 m s.m., 12,46 km², 764 ab. (riofreddani), patrono: san Giorgio(23 aprile).

Centro della Sabina, alla destra della valle del fiume Aniene. Possesso del monastero di Subiaco (867), fu feudo degli Orsini (1301), dei Colonna, della Chiesa e, infine, dei Del Drago.§ Tra i monumenti si segnalano il castello Colonna (sec. XI-XII, molto rimaneggiato), l'oratorio dell'Annunziata, con rari affreschi del tardo-gotico laziale; il ponte romano (fine sec. I); e l'arco di Santa Caterina, monumentale porta d'accesso. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, vite), sulla pastorizia (con produzione casearia), sulla raccolta di funghi e tartufi e sul turismo estivo; sono attive l'estrazione e la lavorazione della pietra.

Media


Non sono presenti media correlati