Questo sito contribuisce alla audience di

Rioja, La- (Spagna)

comunità autonoma della Spagna nordorientale coincidente con l'omonima regione amministrativa, 5028 km², 301.084 ab. (stima 2005), 60 ab./km², capoluogo: Logroño. Confini: Castiglia e León (S, W), Province Basche e Navarra (N), Navarra (E).

Il territorio, in parte montuoso (Cerro de S. Lorenzo, 2265 m), si estende prevalentemente nella valle dell'alto corso dell'Ebro ed è attraversato dai fiumi Najerilla, Iregua e Cidacos. Il clima della regione risente dell'influenza continentale della Meseta, ma in generale è più mitigato. La regione nel passato aveva saldi migratori negativi, in uscita verso la capitale o la Spagna costiera; la dinamica ha poi invertito la tendenza grazie al positivo contributo della valle del medio e alto Ebro (Aragona, Navarra, La Rioja), considerata ormai come un' "asse di espansione economica", in quanto gode di una rendita di posizione fra le regioni ad alto sviluppo delle Province Basche e la Catalogna. Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Calahorra e Logorno. § Le produzioni agricole riguardano principalmente cereali e vite. In fase di espansione l'industria agroalimentare e i settori più moderni dell'industria, tessile, meccanica e calzaturiera (Logorno). Il settore terziario è ancora sottodimensionato.

Media


Non sono presenti media correlati