Questo sito contribuisce alla audience di

Riom, procèsso di-

processo intentato dal governo collaborazionista di Vichy contro alcuni esponenti politici francesi ostili al nazismo; si svolse a Riom dal 19 febbraio all'11 aprile 1942. Tra gli imputati, incolpati di aver portato la Francia in guerra senza alcuna preparazione: Léon Blum, Édouard Daladier, Guy La Chambre e Maurice Gamelin e altri tra i massimi esponenti della Terza Repubblica. Fu un tentativo, maldestro, di screditare gli uomini e gli istituti della democrazia. Nel dibattimento, tuttavia, affiorarono responsabilità anche di uomini del nuovo regime (come Pétain e Weygaud) e quindi il processo fu sospeso per ordine di Hitler.

Media


Non sono presenti media correlati